Buone notizie dalle nostre startup: la crescita di Inoxsail

 

Aveva chiuso la sua campagna su SiamoSoci lo scorso dicembre, e la startup Inoxsail continua il suo percorso di crescita. L’impresa di Roberto Bosi è ormai dotata di un team completo grazie a nuovi collaboratori – sia sul lato di project management che su quello della comunicazione – ed è stata ammessa al bando regionale restart – startup e al bando di Confindustria Adottup (di cui vi abbiamo già parlato qui).

A coronare le belle notizie c’è stato poi l’ingresso di un nuovo socio che ha deciso di investire nel capitale di Inoxsail. La valutazione sulla cui base è avvenuta la definizione dell’investimento è quasi doppia rispetto a quella dell’aumento di capitale varato, a valle della campagna su SiamoSoci. In pochi mesi quindi il valore per i primi investitori è raddoppiato. Così Roberto Bosi, ceo di Inoxsail, sottolinea l’importanza dell’esperienza su SiamoSoci.com:

«SiamoSoci è stata l’unica possibilità che la mia startup ha avuto per muovere i primi passi, una volta esauriti i fondi personali. L’occasione di presentare il progetto ad un rilevante numero di interessati, utenti della piattaforma, mi ha fornito la visibilità necessaria per raccogliere i capitali indispensabili  per superare le primissime fasi. L’equity funding di startup è acerbo in Italia e presenta ancora delle criticità, ma SiamoSoci ha aperto la strada e la sta aprendo a molte startup che altrimenti non sarebbero nate».

No Comments

Comments Closed