Startup italiane: a maggio investimenti record

È stato un maggio da record per gli investimenti alle start up italiane. Mai nel 2016, su base mensile, erano stati raccolti così tanti fondi destinati all’innovazione: le 21 operazioni registrate (incluse le exit) hanno dato vita ad un giro d’affari di 35,8 milioni di euro.

Tra i protagonisti dell’exploit due aziende attive nel biotech: Nouscom, azienda italiana con quartier generale in Svizzera, che sta sviluppando un vaccino anti cancro, ha raccolto 12 milioni facendo registrare il miglior risultato mensile.

8,7 milioni di euro d’investimento invece per Rigenerand, società che sta sviluppando una terapia basata sulle cellule staminali contro i tumori rari. Da sottolineare investimenti di rilievo anche per Musaicoon, BeMyEye, DFLabs, Bnbsitter.

Nelle performance da segnalare anche il tempo record – 27 ore – in cui l’offerta pubblica lanciata da Club Italia Investimenti 2 ha raccolto i 174 mila euro previsti su Mamacrowd, la nuova piattaforma di equity crowdfunding progettata da SiamoSoci: grazie ai 65 investitori si è registrato un aumento di capitale che porta il Club ad un valore di 10 milioni.

È ancora possibile partecipare all’offerta pubblica di Club Italia Investimenti 2 su Mamacrowd. Con soli 100 euro puoi invesitre in 64 startup: visita la pagina dell’offerta per conoscere tutte le startup del portfolio.